Martina Conticelli

Prof.ssa Martina Conticelli, Professore associato nell’Università di Roma “Tor Vergata”

.

.

.

Martina Conticelli (1974) è Professore associato nella Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, dove insegna Diritto pubblico dell’economia, European Competition Law and Regulation, e Introduction to the Legal System. I suoi interessi di ricerca riguardano il ruolo dei poteri pubblici e privati nell’economia, dell’integrazione europea e del diritto amministrativo globale, delle liberalizzazioni e privatizzazioni dei pubblici servizi, della sanità, del procedimento amministrativo nazionale e sovranazionale, dell’espropriazione per pubblica utilità, del reclutamento degli insegnanti scolastici.

Socio dell’Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione dal 2007, è membro dell’European Group of Public Law (EGPL) e del Comitato dei redattori della rivista Munus.

È membro del Consiglio di Amministrazione della scuola di Musica di Fiesole (nominato dal Ministro dell’Istruzione Università e ricerca), del Comitato di studio istituito presso il Ministero per gli affari regionali e le autonomie in materia di conferenze, componente del Comitato per la salvaguardia dell’imparzialità dell’organismo di certificazione Pharmasoft Fea. É avvocato abilitata a patrocinare dinanzi alle giurisdizioni superiori, iscritta nell’elenco speciale “professori universitari”.

È componente del Collegio dei docenti del dottorato in Diritto, Economia e Istituzioni, nell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, del Consiglio di Corso del Master di II livello in Antitrust e regolazione dei mercati, del Consiglio di corso del Master of Science in European Economy and Business Law, Tor Vergata, e del Consiglio di Corso del Bachelor of Science in Business & Economics, nella stessa Università. È stata academic coordinator per la Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata, del progetto Wheeling EU Enlargement: a 30-day Road Trip fueled by Public Law and Culture, finanziato dalla Commissione europea, DG Enlargement.

Si è laureata con lode (1998) a Roma, nella Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”, discutendo una tesi sul tema La separazione tra rete e servizio nella disciplina dei servizi pubblici, relatore il Prof. Sabino Cassese, per la quale ha vinto il XXXVIII concorso “Roberto Tremelloni” e “Giuseppe Lanzarone” bandito dal CIRIEC. Nel 1999, ha conseguito il Diploma in diritto pubblico europeo, presso l’Academy of European Public Law, presso l’EPLO. Ha conseguito il dottorato in Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nel 2003. È stata assegnista di ricerca in Diritto Costituzionale presso l’Istituto di Diritto dell’Economia, Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” (2002-2004), e ricercatore in Istituzioni di diritto pubblico (2004-2015) nella Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”.

Ha tenuto corsi, partecipato a convegni e svolto ricerche in Italia e all’estero. In particolare, ha compiuto studi in Spagna, nell’Università di Castilla-La Mancha, a Toledo, in Gran Bretagna, nel Nuffield College di Oxford, in qualità di “Jemolo Fellow”, e in Canada presso l’Università di Toronto. Ha tenuto corsi in Spagna, nell’Università di Castilla-La Mancha, a Toledo, in Finlandia, Università di Evtek, in Grecia, presso l’European Public Law Organization (EPLO-Legraina-Atene).

Ha collaborato nello svolgimento di progetti di ricerca giuridica, di consulenza normativa e segreteria tecnica, con il Ministero dell’Istruzione, Università e ricerca (Miur), l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, l’Enea, e il Consorzio per lo sviluppo delle metodologie e delle innovazioni nelle pubbliche amministrazioni (Mipa).

.

.

 

Curriculum vitae

Elenco delle pubblicazioni

Consulta gli scritti di Martina Conticelli

.

.

.

.