Simone Neri

Simone Neri (1991) vincitore del VII corso-concorso della Scuola Nazionale dell’Amministrazione
è dirigente dello Stato e dottorando di ricerca in “Diritto ed Impresa” presso la LUISS Guido Carli di Roma.

Collabora, presso il medesimo ateneo, con le cattedre di Diritto Amministrativo e di Diritto Costituzionale.

Partecipa al programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale sulle riforme amministrative (PI prof. Mattarella) ed è impegnato nel progetto “RECONNECT” del programma Horizon 2020.

Si è laureato in Scienze di Governo e della Comunicazione Pubblica alla LUISS Guido Carli e, nella stessa università, ha conseguito il Master di II livello in Management e Politiche delle Pubbliche Amministrazioni e il corso di perfezionamento in Drafting Legislativo.

Ha svolto periodi di ricerca all’estero al Max Planck institute di Heidelberg e all’università di Durham.

Come stagista ha prestato la sua attività alla Corte costituzionale della Repubblica italiana, all’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, all’ufficio legislativo del Ministro per la pubblica amministrazione e all’ufficio legislativo della giunta della Regione Lazio.

I suoi interessi di ricerca includono l’organizzazione e il funzionamento delle pubbliche amministrazioni, i raccordi e le modalità di dialogo tra lo Stato e le Regioni, il diritto dell’ambiente con particolare riguardo alla partecipazione dei cittadini alle scelte ambientali, il rapporto tra politica e amministrazione e le politiche di reclutamento e di formazione del personale pubblico.

Consulta la lista delle pubblicazioni.