Giustizia e amministrazione

Il giudizio della Corte di Strasburgo sul diritto di visita nelle carceri russe

. . . Nella sentenza del 30 giugno 2015 resa nel caso Khoroshenko v. Russia (causa n. 41418/04), la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha espresso un giudizio particolarmente severo nei confronti delle leggi penitenziarie russe che regolano (e limitano … LEGGI

Fundamental Rights: Challenges and Achievements in 2014

    June 2015 European Union (EU) Member States and institutions introduced a number of legal and policy measures in 2014 to safeguard fundamental rights in the EU. Notwithstanding these efforts, a great deal remains to be done, and it … LEGGI

FRA violence against women survey – dataset released

    From the Fundamental Rights Agency website (here) The first EU-wide survey dataset on violence against women, which interviewed 42,000 women and was conducted in 2012, has been made accessible for further use by researchers. The dataset of the … LEGGI

La Corte di Strasburgo si pronuncia sul caso Delfi

                La Corte di giustizia interviene nel delicatissimo equilibrio tra libertà di espressione e tutela della persona all’interno di Internet. Pronunciandosi per la seconda volta sul caso Delfi, la Corte ritiene che una … LEGGI

Per il Tribunale di Roma i campi rom sono discriminatori

    Il Tribunale di Roma, sezione II, con ordinanza del 4 giugno 2015 si è pronunciata sull’azione civile ex art. 44 d.lgs n. 286 del 1998, “Testo unico sull’immigrazione” (TUI), promossa dall’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI) per l’accertamento … LEGGI

La Corte di Strasburgo si pronuncia sul caso di Vincent Lambert

        Negli ultimi mesi, la vicenda di Vincent Lambert ha catturato l’attenzione dei media internazionali. Non diversamente da altri episodi in cui visioni del tutto antitetiche della vita e della morte, della libertà e della possibilità di … LEGGI

Le Sezioni Unite si pronunciano sul riparto di giurisdizione nelle controversie concernenti l’applicazione della “legge Severino”

    Con ordinanza n. 26815-2014 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono pronunciate sul riparto di giurisdizione relativo all’impugnazione del provvedimento, emesso ai sensi dell’art. 11, comma 1, lettera a), d.lgs. n. 235 del 2012, c.d. legge Severino, di … LEGGI

La notificazione per pubblici proclami e il principio del giusto processo

    La Corte europea dei diritti dell’Uomo ha recentemente analizzato la tematica della compatibilità tra la notificazione fatta per pubblici proclami e il principio del giusto processo garantito dall’articolo 6, paragrafo 1, della CEDU. L’occasione è stata offerta da … LEGGI

Una pronuncia della Corte di Giustizia Europea sulle sanzioni contro la proliferazione nucleare in Iran

  Quattro società iraniane operanti nei settori del petrolio, del gas e della petrolchimica propongono un ricorso innanzi alla Corte di Giustizia  dell’Unione europea per l’annullamento di una serie di atti adottati dal Consiglio nell’ambito delle misure restrittive e sanzionatorie … LEGGI

La Cedu torna a pronunciarsi su sanzioni amministrative e ne bis in idem

Tre cittadini greci vengono sottoposti a procedimento penale innanzi alle corti greche con l’accusa di contrabbando di vari beni, tra cui armi da caccia, carburante e veicoli di lusso. I giudizi penali si concludono con l’assoluzione piena dei tre imputati. … LEGGI