Paolo Clarizia

Paolo Clarizia (1982) è dottore di ricerca in diritto amministrativo presso l’Università degli Studi “Roma Tre”, ove ha discusso, tutor la Prof.ssa Luisa Torchia, una tesi dal titolo “Il mutuo riconoscimento dell’atto amministrativo nell’ordinamento comunitario” (2010). Si è laureato con lode (2005) in diritto amministrativo presso l’Università degli Studi “La Sapienza”, relatore il Prof. Sabino Cassese, discutendo una tesi su “I poteri amministrativi della Commissione europea in materia di concorrenza triennale in scienze giuridiche”.

È docente a contratto dell’insegnamento di “Diritto amministrativo” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Link Campus University” dall’anno accademico 2016/2017, dove è stato titolare dell’insegnamento di “Diritto degli Enti Locali” (2015/2016). È stato titolare degli insegnamenti di “Diritto dell’Unione europea” (2016/2017) e “Legislazione bancaria e degli intermediari finanziari” (2012/2013 e “013/2014) presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione e di Economia dell’Università degli studi dell’Aquila nonché titolare di un contratto integrativo di insegnamento nella materia “Diritto amministrativo”.

È stato ed è docente di numerosi Master di II livello tra i quali “Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione” (OFPA), presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma La Sapienza Diritto amministrativo e scienze dell’amministrazione (DASA) presso l’Università “Roma Tre”, Diritto Amministrativo (MIDA), istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università La Sapienza di Roma, “La nuova disciplina dei contratti pubblici”, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tor Vergata, “Teoria e management degli appalti pubblici”, presso la Libera Università Maria S.s. Assunta, LUMSA e “Diritto e Management dello Sport” presso la Link Campus University.

Ha partecipato a progetti di ricerca promossi dall’Istituto di Ricerche sulla Pubblica Amministrazione, in tema di sistema amministrativo italiano (2008-2009), a una ricerca organizzata dalla Rivista trimestrale di diritto pubblico, avente a oggetto l’Osservatorio sull’attività normativa del governo (2005-2008) e a Progetti di Ricerca d’Interesse Nazionale “Livelli di governo e integrazione multiculturale nell’esperienza europea: dalle istituzioni ai diritti”, Coordinato dal Prof. Giuseppe Morbidelli (2007)  e “La scienza del diritto amministrativo nella seconda metà del XX° secolo”, diretto da Luisa Torchia (2005)

Componente della Redazione dell’Osservatorio sullo Stato Digitale pubblicato dall’Istituto di Ricerca delle Pubbliche Amministrazioni – IRPA, del Comitato strategico del Centro di Ricerca sull’Amministrazione Digitale – CRAD, dell’Ateneo Tor Vergata di Roma e del Comitato scientifico del Centro di Ricerca sulle Scienze Giuridiche (CERSIG) dell’Università degli Studi Link Campus University.

Ha conseguito l’abilitazione alla professione forense nel distretto della Corte d’Appello di Roma (2008) e l’abilitazione al patrocinio innanzi alle giurisdizioni superiori (2018). Dal 2013 è Presidente dell’Associazione dei Giovani Amministrativisti. È stato componente della Commissione Agenti Sportivi presso il Coni e, attualmente, è membro del Tribunale Federale della FIGC.

Elenco pubblicazioni