Aldo Sandulli

Aldo Sandulli (1966) è professore ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza della LUISS Guido Carli di Roma (dal 2019).

Prima di insegnare a Roma, è stato ricercatore (1996-2001), professore associato (2001-2003) e professore ordinario (2003-2006) presso la Facoltà di scienze politiche dell’Università di Urbino Carlo Bo; professore ordinario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Suor Orsola (2006-2019). Ha insegnato diritto amministrativo, istituzioni di diritto pubblico, diritto pubblico dell’economia, diritto regionale, diritto degli enti locali, diritto amministrativo europeo, giustizia amministrativa.

È autore di studi monografici sul procedimento amministrativo, sul principio di proporzionalità, sul sistema di istruzione, sulla storia della scienza del diritto amministrativo e di scritti in materia, tra l’altro, di rapporti tra diritto globale e diritto europeo, di diritto amministrativo europeo, di rapporti tra Stato e regioni, di disciplina dei servizi pubblici, di trasparenza ed accesso ai documenti, di produzione del diritto da parte del giudice, di giustizia amministrativa, di storia della scienza del diritto pubblico. Ha curato numerosi volumi, tra i quali, di recente, “Diritto amministrativo applicato” (2005); “Diritto processuale amministrativo” (2007; 2 ed., 2013); “La scienza del diritto amministrativo nella seconda metà del XX secolo” (2008); “La legge sul procedimento amministrativo venti anni dopo” (2011); “Le garanzie delle giurisdizioni. Indipendenza e imparzialità dei giudici” (2012); “Unità e pluralismo culturale” (2016).

Ha coordinato ricerche universitarie in materia, tra l’altro, di servizi sociali a rete, di storia della scienza del diritto amministrativo, di rapporti tra diritto globale, europeo e nazionale.

È stato Visiting PhD Student presso la Faculty of Law della University of Leeds (1994), Herbert Smith Visiting Professor presso la Faculty of Law della University of Cambridge (2004), Jean Monnet Research Fellow presso la Law School della University of Michigan (2008), Visiting Fellow presso il Max-Planck-Institut für Auslandisches Öffentliches Recht und Volkerrecht di Heidelberg (2015). È membro dell’European Group of Public Law e di ICON-S.

È direttore di Munus, rivista giuridica dei servizi pubblici. Fa parte del comitato di direzione della Rivista trimestrale di diritto pubblico, di Diritto pubblico, di Costituzionalismo, della Rivista di diritto sportivo. È componente del Board of Editors dell’Italian Journal of Public Law.

Presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli è stato:

Preside della Facoltà di Giurisprudenza (2014-2019);

componente del Senato accademico (2014-2019);

direttore del Master di II livello in diritto amministrativo (2006-2017).

Presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo è stato:

componente del Consiglio di amministrazione (2001-2003 e 2006);

direttore dell’Istituto giuridico (2005-2006);

direttore del Master di II livello in Scienze dell’amministrazione (2004-2006).

Ha ricoperto i seguenti incarichi istituzionali:

commissario straordinario dell’Agenzia Spaziale Italiana (2014);

assistente di studio presso la Corte costituzionale (2009-2011);

componente del Comitato di controllo interno e di valutazione della Regione Marche (2006-2010);

componente della commissione per l’accesso ai documenti amministrativi (2002-2005);

componente del gruppo di lavoro sulle riforme amministrative presso il Dipartimento della funzione pubblica (1993-1994);

componente del comitato istruttorio della Commissione di studio per l’attuazione della l. 7 agosto 1990, n. 241, istituita presso il Dipartimento della funzione pubblica (1991-1992).

Svolge la professione forense ed è iscritto al Foro di Roma; è patrocinante in Cassazione dal 2005. È socio fondatore dello Studio legale Sandulli Battini Cimino, operante per lo più nel settore del diritto amministrativo (attività giudiziale e stragiudiziale).

Curriculum vitae

Elenco delle pubblicazioni

Consulta gli scritti di Aldo Sandulli