Giustizia e amministrazione

Criteri e modalità di attribuzione e di utilizzo della carta elettronica (bonus ai giovani): il parere del Consiglio di Stato sulle modifiche apportate al decreto 15 settembre 2016, n. 187

Il Consiglio di Stato ha espresso il proprio parere sulle modifiche che sono state apportate al decreto che disciplina i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della carta elettronica -bonus ai giovani (decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 15 settembre 2016, n. 187, recante i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della carta elettronica prevista dall’articolo 1, comma 979, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, e successive modificazioni” (già modificato dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 agosto 2017, n. 136, attuativo dell’art. 1, comma 626, della legge n. 232 del 2016).

Qui è possibile prendere visione del provvedimento.