Administration and Courts

Requisiti di qualificazione e quota di esecuzione dei lavori: la pronuncia dell’Adunanza Plenaria

Con sentenza 27 marzo 2019, n.6, l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato si è pronunciata sulle conseguenze della mancanza del requisito di qualificazione in misura corrispondente alla quota dei lavori. Atteso il contrasto giurisprudenziale sul tema, la V sezione aveva … READ

Corte di Giustizia UE: possono essere escluse dalla gara le imprese in concordato preventivo

Con decisione del 28 marzo 2019 (causa C101-18), la Corte di Giustizia dell’UE ha dichiarato la compatibilità con la disciplina comunitaria della normativa italiana che consente l’esclusione da una procedura di appalto pubblico dell’impresa ammessa al concordato preventivo “in bianco” … READ

Accesso ai documenti amministrativi del gestore TIM da parte del titolare di una utenza mobile che ha subito un disservizio

Nel caso di specie, una titolare di utenza mobile con il gestore Tim S.p.A., dichiarando di avere subito interruzione del servizio  e di voler intentare azione risarcitoria, impugnava il silenzio rifiuto serbato dalla società di telefonia alla richiesta presentata di prendere … READ

Corte di giustizia UE: l’Italia è venuta meno agli obblighi derivanti dalla direttiva sulle discariche di rifiuti

Con sentenza del 21 marzo 2019 (causa C-498/17) la Corte si è pronunciata sul ricorso promosso dalla Commissione europea contro l’Italia per l’inadempimento degli obblighi di cui all’articolo 14, lett. b) e c), della direttiva 1999/31, stante la mancata adozione … READ

Inapplicabilità della direttiva 2014/24 ai servizi di trasporto di pazienti forniti da organizzazioni o associazioni senza scopo di lucro: la sentenza della CGUE

Con sentenza del 21 marzo 2019 (causa C-465/17) la Corte di Giustizia si è pronunciata sull’applicabilità delle norme sull’aggiudicazione degli appalti pubblici ai servizi di trasporto di pazienti, forniti, in caso di emergenza, da organizzazioni o associazioni senza scopo di … READ

Il Consiglio di Stato sull’accesso civico generalizzato

  Il Consiglio di Stato (sez. III, 6 marzo 2019, 1546) con una importante pronuncia si è espresso sul fondamento dell’accesso civico generalizzato. I giudici amministrativi hanno affermato che tale istituto risponde pienamente ai principi dell’ordinamento nazionale di trasparenza e imparzialità … READ

La sentenza della Corte dei Conti sul caso dei derivati finanziari del Tesoro

Con la sentenza della Sezione d’appello della Corte dei Conti dello scorso 7 marzo, la vicenda dei derivati finanziari sottoscritti dal Tesoro con Morgan Stanley ha avuto un primo esito definitivo. Nella pronuncia, la Corte ha respinto l’appello della Procura … READ

La CGUE annulla la decisione delle autorità nazionali di sospendere il Governatore della Banca centrale della Lettonia

Con sentenza del 26 febbraio 2019 (Cause riunite C-202/18 e C-238/18), la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha annullato la decisione dell’Ufficio per la prevenzione e la lotta alla corruzione (“KNAB”) della Lettonia di sospendere dall’incarico il Governatore della Banca … READ

Una sentenza del Consiglio di Stato sulla “riduzione” della discrezionalità.

Con un’interessante sentenza resa lo scorso 25 febbraio, il Consiglio di Stato ha precisato che la discrezionalità amministrativa (anche tecnica) può risultare progressivamente “ridotta” per effetto sia degli auto-vincoli discendenti dal dipanarsi dell’azione amministrativa, che, sul piano processuale, dei meccanismi … READ

La Corte Costituzionale sullo spoil system dei segretari comunali.

Nella sentenza 23/2019, pubblicata lo scorso 27 febbraio in G.U., la Corte costituzionale ha ritenuto non incostituzionale la disposizione del testo unico degli enti locali secondo cui il segretario comunale resta in carica per un periodo corrispondente a quello del sindaco che … READ