Giustizia e amministrazione

Il Parere del Consiglio di Stato sulle modifiche al Regolamento ANAC in materia di precontenzioso

Lo scorso 28 novembre, il Consiglio di Stato ha adottato il parere sullo schema di Regolamento recante modifica del Regolamento del 5 ottobre 2016 per il rilascio dei pareri di precontenzioso ai sensi dell’articolo 211 del decreto legislativo 18 aprile … LEGGI

Inammissibile il ricorso proposto da alcuni genitori per sottrarsi all’obbligo vaccinale imposto dalla legge

  Il Trga Trento (21 novembre 2018, n. 256) ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto da alcuni genitori volto a sottrarsi liberamente all’obbligo di sottoporre in figli minorenni ai vaccini imposti dal d.l. 7 giugno 2013, n. 73, convertito nella … LEGGI

L’indicazione delle tariffe in valuta diversa da quella del consumatore: il caso Germanwings

Un cliente che si trovava in Germania prenotava sulla pagina internet di una compagnia tedesca un volo da Londra a Stoccarda. La tariffa del volo era indicata esclusivamente in sterline. Si è trattato di un comportamento sleale da parte della … LEGGI

Oneri di sicurezza aziendale ed esclusione dalla gara: la questione nuovamente all’Adunanza Plenaria

Con ordinanza 26 ottobre 2018, n.6122 la V sezione del Consiglio di Stato ha rimesso all’Adunanza Plenaria la questione se la mancata specificazione, da parte del concorrente, in sede di offerta, degli oneri di sicurezza aziendale debba comportare l’automatica esclusione … LEGGI

“Ad impossibilia nemo tenetur”? La Corte di Giustizia sull’esenzione ICI

Con la sentenza resa lo scorso 6 novembre 2018, nelle cause riunite da C‑622/16 P a C‑624/16 P, la Corte di Giustizia ha annullato la sentenza del Tribunale dell’Unione europea del 15 settembre 2016, dichiarando illegittimo il mancato ordine all’Italia, da parte … LEGGI

Il Consiglio di Stato sul rito super accelerato nel contenzioso in materia di appalti

Il Consiglio di Stato (Sez. VI, 2 ottobre 2018, n. 5661) ha stabilito che l’ambito di applicazione dell’art. 120 co. 2 bis del Codice del processo amministrativo, richiamato dall’art. 204, co. 1, lett. b), d.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 … LEGGI

Il Consiglio di Stato sugli effetti della sopravvenuta carenza di interesse del ricorso di primo grado

  Il Consiglio di Stato (Sez. V, 15 ottobre 2018, n. 5923) ha stabilito che ai sensi degli artt. 35 co. 1, lett. c), 38 e 85 co. 9, c.p.a., nel giudizio amministrativo il rapporto processuale non perde di unitarietà … LEGGI

Il Consiglio di Stato sui benefici concessi agli ebrei perseguitati dal fascismo

(…) è irragionevole e sproporzionata la pretesa dell’Amministrazione di far dipendere (in senso sfavorevole al richiedente) il possesso di un requisito per l’accesso a un beneficio di legge, dall’applicazione di una norma razziale (l’art. 8, lettera d, dell’abrogato R.D.L. n. … LEGGI

Il Tar Campania sulla questione pregiudiziale di giurisdizione

  Il Tar Campania (Sez. V, 14 settembre 2018, n. 5507) ha stabilito che l’eccezione di difetto di giurisdizione (del giudice amministrativo adito) va trattata prioritariamente rispetto alla questione di incompetenza (dell’adito Tar), rivestendo la questione di giurisdizione carattere pregiudiziale … LEGGI

Sull’ammissibilità dell’appello cumulativo nel processo amministrativo

  Cons. St., sez. V, 14 settembre 2018, n. 5385   La sentenza afferma l’ammissibilità dell’appello cumulativo nel processo amministrativo, purché ricorrano il requisito soggettivo della identità delle parti e quello oggettivo della comunanza delle questioni o della stretta connessione tra le cause. Il Collegio, rilevando che l’orientamento della giurisprudenza … LEGGI