Lucia Aniballi

Lucia Aniballi, Dottoranda di ricerca dell’Università Roma Tre

la_pictureLucia Aniballi (1988), è dottoranda di ricerca in discipline giuridiche pubblicistiche presso l’Università degli Studi Roma Tre.

Abilitata all’esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Roma, lavora dall’aprile 2016 presso la Direzione Affari Legali e Societari del Gestore dei Servizi Energetici S.p.A.

Presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre, nel 2016 è stata titolare di contratto di didattica integrativa per il corso di Diritto amministrativo I del Prof. Giulio Napolitano, con cui svolge attività di collaborazione anche per il corso di Comparative Administrative Law. Presso la stessa Università è cultrice della materia in diritto amministrativo.

Dal 2015 è socia del “Laboratorio per l’innovazione pubblica”, fondato dal Prof. Giulio Napolitano.

Nel 2015 è risultata vincitrice della borsa di ricerca annuale GSE-Università degli Studi Roma Tre, per lo svolgimento di attività di ricerca in materia di regolazione dei mercati dell’energia, supportando l’organizzazione scientifica della VI Conferenza di Diritto dell’Energia, sul tema “Regole e mercato dell’efficienza energetica”.

Ha svolto il periodo di pratica forense presso l’Avvocatura Generale dello Stato in Roma (2013-2015), dopo aver conseguito nel 2013 la laurea magistrale in Giurisprudenza presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre, con tesi finale in Diritto Amministrativo dal titolo “L’indennità di espropriazione nella giurisprudenza della CEDU e della Corte Costituzionale”, con relatore il Professor Guido Corso.

Durante gli studi universitari (2011) è stata selezionata per far parte della delegazione universitaria in occasione del “National Model United Nations”, simulazione diplomatica in lingua inglese dei lavori e delle relazioni tra Stati in seno alle Nazioni Unite, tenutasi a New York, come membro della commissione Unicef.


Curriculum vitae

Pubblicazioni

Gli scritti di Lucia Aniballi