Giuseppe Sciascia

Giuseppe Sciascia, coadiutore della Banca d’Italia

12656038_10153864871606575_77835902_oGiuseppe Sciascia (1989) è Expert in servizio presso il Dipartimento di Vigilanza Bancaria e Finanziaria della Banca d’Italia, e dottorando di ricerca in “Diritto pubblico, comparato e internazionale” presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense nel 2015. Collabora con la Cattedra di Law and Economics come cultore della materia presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, nonché alle attività didattiche e di ricerca delle Cattedre di Diritto Bancario Italiano ed Europeo e di Banking and Financial Regulation del Prof. Domenico Siclari, rispettivamente nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza” – Polo di Latina, e nella Facoltà di Economia dell’Università di Roma “La Sapienza”.

Si è laureato con lode (2012) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania, con una tesi in diritto amministrativo sulle agenzie di rating del credito e la regolazione pubblica dei mercati finanziari. Ha vinto (2012) la borsa di studio “Donato Menichella” istituita dalla Banca d’Italia, svolgendo una internship presso il medesimo Istituto in materia di multiple directorship nella governance bancaria.

Ha conseguito un LL.M. with distinction in “Banking and Finance” presso la Queen Mary – University of London con una tesi sulla risoluzione delle crisi bancarie. Ha partecipato al programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale sugli effetti della crisi finanziaria sulla regolazione della finanza privata in Europa, nell’Unità di ricerca del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Tuscia di Viterbo. È stato coinvolto in diversi progetti di ricerca promossi dall’IRPA, tra cui il rapporto IRPA n. 2/2014 “Oltre lo ius soli. La cittadinanza italiana in prospettiva comparata”, a cura del prof. Mario Savino.

È autore di alcuni articoli sulla risoluzione delle crisi degli intermediari creditizi e i sistemi di tutela non giurisdizionali previsti nell’unione bancaria, nonché di due contributi al volume “The Administrative Architecture of Financial Integration. Institutional Design, Legal Issues, Perspectives.” (2015), a cura del prof. Edoardo Chiti e del prof. Giulio Vesperini.

Collabora attivamente alla realizzazione e pubblicazione dei contenuti del sito IRPA.

Curriculum vitae

About Giuseppe

Coadiutore presso il Dipartimento vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d'Italia. Ph.D. Candidate - Università La Sapienza - Roma. LL.M. - Queen Mary University of London - 2013/2014.