Giustizia e amministrazione

Processo amministrativo telematico: varate le regole tecnico-operative per l’attuazione

gazzetta_ufficiale_normattiva

Il 21 marzo 2016, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 67, il decreto 16 febbraio 2016 n. 40 del Presidente del Consiglio dei Ministri, contenente le regole tecnico-operative per l’attuazione del processo amministrativo telematico, che entrerà in vigore il prossimo 5 aprile 2016. Come noto, il processo amministrativo telematico, partirà il 1° luglio 2016 e sarà un processo interamente telematico nel quale tutti i protagonisti, compresi i privati, dovranno depositare i loro atti telematicamente. Tutti gli atti dovranno essere sottoscritti digitalmente esclusivamente tramite firma “PAdES” e non anche, come invece consentito per il processo civile telematico, con firma “CAdES” che aggiunge al file l’estensione .p7m.

D.P.C.M. 16 febbraio 2016, n. 40 (G.U. 21 marzo 2016, n. 67).

Leggi il testo del decreto