Università

Commissione di studio sui dottorati di ricerca: relazione finale

 

 

miur_logo

 

 

E’ stata pubblicata la Relazione finale elaborata dalla Commissione ministeriale incaricata di proporre eventuali revisioni della normativa in materia di dottorato di ricerca

Dalla premessa:

Il ruolo strategico del dottorato di ricerca, ai fini dello sviluppo non soltanto scientifico e culturale, ma anche economico e sociale del Paese, non può in alcun modo essere sottovalutato.
Per questo motivo è certamente necessario garantire la qualità della formazione dei dottorandi, così come appare necessario ottimizzare le risorse materiali e umane destinate a tale formazione, evitando che un eccesso di vincoli, di natura spesso più quantitativa che qualitativa, ostacoli l’avvio o il mantenimento di iniziative dotate di potenzialità sotto il profilo qualitativo. Spetterà soprattutto al processo di validazione ex post delle iniziative il compito di individuare quali progetti e soprattutto quali implementazioni si siano dimostrate inadeguate e/o insostenibili.
La commissione di studio sulla disciplina regolante i dottorati di ricerca si è mossa in questo spirito, cercando di individuare le possibili modifiche dell’attuale normativa che, senza mettere in discussione le disposizioni volte a contrastare pratiche prive di un adeguato supporto strutturale, permettano un alleggerimento (o meglio una razionalizzazione) dei vincoli ex ante e quindi la sperimentazione di modelli organizzativi anche parzialmente differenti dal modello-base di riferimento“.

 

Leggi il testo