Regioni ed enti locali

La Corte Costituzionale “salva” i governatori delle Regioni in deficit sanitario

Con la sentenza n. 219 del 16 luglio 2013, la Corte costituzionale ha accolto i ricorsi presentati da diverse Regioni contro il decreto legislativo 6 settembre 2011 n. 149 (“Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a Regioni, Province e Comuni”).

I giudici della Consulta hanno dichiarato incostituzionale la misura dello scioglimento del Consiglio regionale e della rimozione del presidente della Giunta per responsabilità politica laddove la Corte dei Conti avesse accertato dolo o colpa grave nella produzione del deficit finanziario regionale in ambito sanitario.

Scarica il testo della sentenza