Lavoro

ISTAT: esiti dell’indagine sull’inserimento professionale dei dottori di ricerca

 

 

istat_logo

 

Disponibili gli esiti dell’indagine dell’Istat sull’inserimento professionale dei dottori di ricerca.

Come riporta il documento, “[n]el 2014, a quattro anni dal conseguimento del titolo (2010), lavora il 91,5% dei dottori di ricerca mentre è in cerca di un lavoro il 7%. A sei anni dal conseguimento del titolo (2008) lavora invece il 93,3% (un valore ancora molto elevato e solo in leggera diminuzione rispetto all’edizione precedente) e cerca un lavoro il 5,4%. Permane dunque il vantaggio competitivo associato al dottorato di ricerca“.

 

Leggi il documento