Giustizia e amministrazione

Garante Privacy: sanzioni per telefonate promozionali senza consenso

 

Con comunicato stampa del 7 febbraio 2018, il Garante per la protezione dei dati personali ha reso noto di aver emanato, a conclusione di un complesso procedimento, un atto sanzionatorio nei confronti di Telecom Italia. Dagli accertamenti compiuti dall’Autorità, la società avrebbe violato la disciplina sulla protezione dei dati personali, effettuando attività promozionali nei confronti di una vasta platea di soggetti senza il loro consenso. In particolare, Telecom avrebbe effettuato telefonate promozionali nei confronti di tutti i precedenti clienti che non avevano dato l’autorizzazione a ricevere chiamate commerciali o l’avevano revocata.

Leggi il testo del provvedimento

Leggi la notizia sul sito del Garante