Diritto amministrativo europeo

EFSA: consultazione pubblica sulla independence policy

EFSA_logo_EN_RGB

 

 

L’European Food Safety Authority (EFSA) ha indetto una consultazione pubblica sulla bozza di un documento inerente la sua politica d’indipendenza. Nella Strategia 2020, l’Autorità aveva ribadito il proprio impegno a salvaguardare l’indipendenza dei propri esperti, metodi e dati da qualsiasi indebita influenza esterna. La bozza sottoposta a consultazione, è il frutto di una revisione dell’attuale politica di indipendenza dell’EFSA, condotta da un gruppo di lavoro istituito lo scorso anno dal consiglio di amministrazione, e riflette i risultati di una valutazione esterna della politica 2011 dell’Autorità sull’indipendenza e sulle sue norme (2014) in materia di dichiarazione degli interessi. La revisione ha posto particolare attenzione: alla definizione di conflitto di interessi, all’individuazione degli interessi finanziari o economici, all’applicazione di un approccio basato sul rischio per la gestione di interessi tra loro incompatibili, alla valutazione dei fondi alla ricerca e alle attività scientifiche, nonché ai prescritti periodi di astensione dall’attività professionale per motivi di incompatibilità. In linea con il proprio impegno all’apertura e trasparenza, l’EFSA invita i soggetti interessati, le autorità degli Stati membri, la comunità scientifica e tutti gli altri portatori di interesse a dare il proprio contributo e a commentare il documento. I commenti vanno trasmessi per iscritto entro il 5 maggio 2017.

Partecipa alla consultazione dal sito dell’Autorità