Autorità indipendenti

Delibera Aeegsi: nuove regole per il distacco in caso di problemi di fatturazione

AEEGSI-relazione-annuale

 

L’Autorità per l’energia elettrica il gas e il servizio idrico, con delibera del 21 gennaio 2016, ha modificato la definizione di  fatturazione di importi anomali. Con tale modifica, l’Autorità ha ampliato i casi  in cui può essere considerata “anomala” una bolletta e, conseguentemente, non può essere sospesa la fornitura del servizio. Dunque, a partire dal prossimo 1° luglio, sarà più difficile il distacco della fornitura di energie elettrica e gas in caso di problemi legati alla fatturazione. Inoltre, nello stesso provvedimento si definisce il contenuto minimo delle risposte motivate che le società fornitrici di energia elettrica e gas sono tenute a dare agli utenti del servizio in caso di reclami e di richieste scritte di rettifica che abbiano ad oggetto la fatturazione di importi anomali.

Leggi il testo della delibera