Amministrazione e mercato

OECD Economic Outlook – Maggio 2013

 

Nell’Economic Outlook del maggio 2013, l’OCSE rileva come l’economia mondiale stia facendo dei passi in avanti, benché la divergenza tra paesi e regioni rifletta un progresso irregolare verso la ripresa dalla crisi economica.

Si stima che il PIL mondiale reale dovrebbe crescere del 3,1% quest’anno e del 4% nel 2014. Nei paesi dell’OCSE, il PIL dovrebbe aumentare del 1,2% quest’anno e del 2,3% nel 2014; mentre per i paesi non OCSE  è previsto un aumento di PIL del 5,5% quest’anno e del 6,2% nel 2014.

Secondo l’ultimo Economic Outlook dell’OCSE, le politiche di governo dovrebbero concentrarsi su misure atte a favorire la crescita, a rendere le finanze pubbliche più sostenibili  e ad attuare riforme strutturali per rilanciare gli investimenti e creare posti di lavoro.

Un’azione urgente deve essere intrapresa al fine di ridurre la disoccupazione, che si prevede continuerà a crescere nella zona euro, fino a stabilizzarsi al di sopra del 12% solo nel 2014.

 

Leggi online la versione completa dell’Economic Outlook