Amministrazione e mercato

Il terzo rapporto annuale al Parlamento dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti

Logo_ART_Autorita-di-Regolazione-dei-TrasportiL’Autorità di Regolazione dei Rapporti (ART) ha presentato al paramento il terzo rapporto annuale sull’attività svolta, in attuazione dell’articolo 37, comma 5, del d.l. 6 dicembre 2011, n. 201, istitutivo dell’ART, e delle disposizioni di esecuzione della disciplina europea in materia di tutela dei diritti dei passeggeri nel trasporto ferroviario, effettuato con autobus, per mare e vie navigabili interne, recepita – nell’ordinamento italiano – con i decreti legislativi 17 aprile 2014, n. 70, 4 novembre 2014, n. 169 e 29 luglio 2015, n. 129; i provvedimenti da ultimo richiamati attribuiscono infatti all’ART le funzioni di organismo responsabile della vigilanza e della esecuzione dei diritti dei passeggeri che utilizzano le relative modalità di trasporto, e prescrivono che essa riferisca annualmente al Parlamento sulle attività all’uopo svolte, secondo un tipico meccanismo di accountability.

Il rapporto è articolato in tre sezioni. Nella prima sono riportati i dati economici inerenti alle diverse modalità di trasporto, e relativi a servizi e infrastrutture; nella seconda, sono indicate le attività svolte dall’Autorità; nella terza, vi è un elenco dei principali provvedimenti adottati tra il 2014 e il 2016.