Amministrazione e mercato

Il Tar Lazio sulle bollette telefoniche mensili

La Terza Sezione del Tar Lazio ha emesso il dispositivo della sentenza (n. 1663 del 2018), con cui ha respinto i ricorsi promossi da alcune compagnie telefoniche (Wind Tre, Tim, Vodafone e Fastweb) avversi la delibera (n. 121/2017) dell’Autorità Garante delle Comunicazioni (AGCOM) che imponeva agli operatori la fatturazione e il rinnovo degli abbonamenti per i servizi di telefonia su rete fissa e servizi convergenti con cadenza mensile anziché a ventotto giorni, dando un termine alle compagnie rimasto però inattuato. Si attendono le motivazioni della pronuncia.

 

Leggi il dispositivo della sentenza