Autorità indipendenti

Attività di vigilanza sui contratti pubblici: il parere del Consiglio di Stato sullo schema di regolamento ANAC

Logo Consiglio di StatoLo scorso 28 dicembre, la commissione speciale del Consiglio di Stato ha rilasciato il proprio parere sullo schema di regolamento ANAC in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici, alla luce degli articoli 211, comma 2, e 213 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

Lo schema di regolamento al vaglio della Commissione di Palazzo Spada disciplina i procedimenti inerenti all’attività di vigilanza in materia di contratti pubblici, alla luce del rafforzamento – operato dal citato decreto legislativo – dei poteri dell’ANAC; a quest’ultima è stato attribuito, in particolare, il potere di emissione di raccomandazioni vincolanti nei confronti delle stazioni appaltanti, per l’annullamento in autotutela di atti della procedura di gara illegittimi. L’ANAC ha quindi ritenuto opportuno delimitare i presupposti di esercizio del potere e individuare le procedure su cui intervenire, prevedendosi quindi la sostituzione del precedente regolamento del dicembre 2014.