Attività produttive

Doing Business 2014

World-Bank-logo

Secondo quanto emerge dal Doing Business 2014 appena pubblicato dalla Banca Mondiale e dall’International Financial Corporation (IFC), allo scopo di comparare le regolamentazioni d’impresa, l’Italia passa dalla 73° alla 65° posizione, risalendo di 8 posti entro una classifica comprendente 189 economie analizzate.

Il Doing Business classifica le economie nazionali sulla base di dieci aree di regolamentazione aziendale, come ad esempio l’avvio di un’impresa, la risoluzione di insolvenza e il commercio transfrontaliero.

Il Rapporto di quest’anno si riferisce ai dati misurati dal giugno 2012 al maggio 2013 e rappresenta l’undicesima edizione dello studio.

 

Scarica il testo