Bandi e borse di studio

Sapienza: Master in diritto dell’ambiente

 

 

logo_sapienza

 

 

 

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIRITTO DELL’AMBIENTE

VII EDIZIONE

on line il bando per l’a.a. 2014/2015

 

Anche per l’a.a. 2014/2015, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma La Sapienza, è stato attivato il Master Universitario di II livello in Diritto dell’Ambiente, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; della Regione Lazio – Assessorato all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli; dell’Istituto Centrale per la Ricerca Scientifica e Tecnologica applicata al Mare (ICRAM); del Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI).

Il Master offre ai partecipanti una formazione superiore, a prevalente carattere giuridico-istituzionale, sulle tematiche ambientalistiche; prevede almeno 300 ore dedicate alla didattica frontale; consente il conseguimento del Diploma. Sono oggetto di studio le specifiche discipline nazionali, comunitarie e internazionali che regolano i vari aspetti del diritto dell’ambiente. Moduli specifici sono destinati ai profili di diritto costituzionale, amministrativo, civile e penale. Particolari approfondimenti sono dedicati agli strumenti economici per l’ambiente, alla pianificazione del territorio, alla tutela, protezione e valorizzazione dei beni culturali e del paesaggio; ai regimi dell’energia, dell’aria, del suolo e delle acque, alle bonifiche e ai rifiuti; al diritto agroalimentare, con particolare riferimento al problema della sicurezza e dell’identità.

Saranno organizzati seminari e tavole rotonde, anche a carattere interdisciplinare, su temi di particolare rilevanza e attualità con la partecipazione di esperti e rappresentanti delle Istituzioni.

Il Master si rivolge a laureati, senza alcun vincolo di facoltà di provenienza, interessati ad approfondire le tematiche giuridico-istituzionali indicate e può risultare utile per tutti coloro, operatori del diritto ed esperti in altre discipline, la cui attività necessità di conoscere l’impatto delle regolazioni ambientali. Agli avvocati il Master consente l’acquisizione di 24 crediti formativi. Per i funzionari amministrativi,  per gli addetti presso enti, pubblici e privati, e presso società, la partecipazione ai corsi può costituire un utile strumento di valorizzazione e crescita professionale.

 

 

Il bando è consultabile sui siti

 

www.masterambiente.uniroma1.it

 www.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa/master

 

Il termine per la presentazione della domanda di ammissione è fissato al

30 gennaio 2015