Bandi e borse di studio

Corte dei Conti: bando di concorso per 25 posti di referendario

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 26 del 30 marzo 2018 il bando per il concorso, per titoli ed esami, per 25 posti di referendario, di cui 5 riservati ai possessori della laurea in scienze economico-aziendali (o equipollenti) oltre che di quella in giurisprudenza.

Il numero dei posti verrà elevato a 34 una volta deliberate le relative risorse finanziarie in bilancio.

Possono partecipare al concorso:

  • i magistrati ordinari nominati a seguito di  concorso per esame, che abbiano superato il prescritto tirocinio  conseguendo  una valutazione positiva di idoneità;
  • gli avvocati dello Stato e i procuratori dello Stato alla seconda classe di stipendio;
  • i magistrati militari di tribunale e i magistrati amministrativi;
  • gli avvocati iscritti nel relativo albo professionale da almeno cinque anni;
  • i dipendenti di ruolo delle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30  marzo  2001,  n.165, i dipendenti dei due rami del Parlamento e del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, i funzionari degli organismi comunitari, i militari appartenenti al ruolo ufficiali. In ogni caso deve trattarsi di soggetti assunti attraverso concorsi pubblici, muniti della laurea in giurisprudenza, conseguita al termine di un corso universitario di durata non inferiore a quattro anni, con qualifica dirigenziale o appartenenti alle posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea con almeno cinque anni di anzianità di servizio;
  • il personale docente di ruolo delle Università nonché i ricercatori, confermati o che abbiano conseguito l’abilitazione scientifica nazionale in materie giuridiche, con almeno tre anni di anzianità di servizio.

La domanda dovrà essere presentata in via telematica (attraverso la procedura prevista nel sito della Corte dei Conti) entro il 30 aprile 2018.

Bando