Le riforme amministrative in Europa all’inizio del ventunesimo secolo

 

Le riforme amministrative in Europa all’inizio del ventunesimo secolo si sviluppano in un contesto molto differente rispetto a quello che le aveva caratterizzate alla fine del ventesimo secolo. Per questa ragione, ricette e soluzioni sono parzialmente diverse, come dimostra l’analisi comparata delle recenti esperienze nel Regno Unito, in Francia e in Spagna. Da un lato, a causa della crisi economico-finanziaria, privatizzazioni e deregolamentazioni non rappresentano più una ricetta magica come in passato. Dall’altro, la rivoluzione digitale, seppur lentamente, sta trasformando il modo di operare quotidiano degli apparati burocratici e impone un ripensamento della disciplina del pro- cedimento e della trasparenza. In ogni caso, il processo riformatore richiede una forte leadership politica e un attento monitoraggio della sua effettiva attuazione.