La formazione e il reclutamento degli insegnanti in Italia

L’esigenza di innovare il sistema di formazione e reclutamento degli insegnanti della scuola italiana è, da molto tempo, al centro del dibattito pubblico. Tuttavia l’azione riformatrice è frenata da molteplici ostacoli. Questo scritto, nel tentare di metterli a fuoco, passa in rassegna l’evoluzione della disciplina italiana in questo ambito e puntualizza i caratteri di quella attuale. Inoltre, per meglio valutare gli aspetti di forza e di debolezza del sistema italiano è posta attenzione sull’esperienza degli ordinamenti inglese e francese.
Le conclusioni cui si perviene sono le seguenti. Rispetto alla formazione degli insegnanti un riavvicinamento al paradigma più virtuoso vi è stato. Viceversa, il reclutamento è ancora stretto nella contraddizione di dover immettere i migliori e voler dare risposte ai numerosi precari di lungo corso. Il rilancio dell’autonomia scolastica, che trasferisse dal centro alle scuole la responsabilità della gestione del personale insegnante, potrebbe rappresentare una strada per il superamento dell’impasse.