Il processo di istituzionalizzazione degli «Special Advisers» nel governo del Regno Unito

 

L’articolo analizza il processo di istituzionalizzazione degli «special advisers » nel governo del Regno Unito. In modo particolare, è tracciato un profilo degli «special advisers», delle loro funzioni, del processo di nomina e delle loro relazioni con le altre istituzioni britanniche come il Primo Ministro, i ministri ed il «civil service». Sono indagate le ragioni della crescente importanza degli «special advisers» nel sistema politico del Regno Unito, in particolare modo nelle funzioni di supporto al «Cabinet Government» e nell’elaborazione delle «policies». Da ultimo, vengono analizzati i profili problematici della disciplina normativa degli «special advisers».