Corti costituzionali e legislazione elettorale: una comparazione italo-tedesca

Il contributo si sofferma sui più recenti sviluppi della giurisprudenza delle Corti costituzionali italiana e tedesca in materia di sistemi elettorali. Esso prende in esame, in primo luogo, affinità e differenze fra gli ordinamenti costituzionali italiano e tedesco in materia di sistemi elettorali e diritto al voto. Fino a poco tempo fa, le divergenze più importanti sembravano riguardare l’interpretazione del principio dell’eguaglianza del voto e la possibilità di sottoporre le leggi elettorali allo scrutinio di legittimità costituzionale. In anni recenti ambedue le Corti hanno mostrato una propensione maggiore rispetto al passato a rilevare l’illegittimità costituzionale delle leggi elettorali, con un atteggiamento regolatorio nei confronti del sistema politico-partitico L’analisi comparatistica rivela inoltre la circolazione delle argomentazioni e il prestigio di quelle adoperate dalla Corte costituzionale tedesca.