Scritti

Tutti contro il Titolo V, ma serve davvero cambiarlo? di Lorenzo Saltari

Il Titolo V della Costituzione, come modificato nel 2001, è mal scritto. L’esigenza di correggerlo è ampiamente condivisa. Questa riforma è davvero la condizione senza la quale non si può agire subito per porre rimedio alla debolezza dello Stato italiano?

Leggi l’articolo pubblicato su nelmerito.com