Area bibliografica

Global Administrative Law and EU Administrative Law. Relationships, Legal Issues, and Comparison

Edoardo Chiti, Bernardo Giorgio Mattarella

Berlin-Heidelberg, Springer, 2011

 

 

 

 

 

Il diritto amministrativo europeo e il diritto amministrativo globale hanno conosciuto, negli ultimi due decenni, un processo di straordinario sviluppo e consolidamento. Queste due componenti del diritto amministrativo ultrastatale, però, sono state sin qui studiate, per così dire, in parallelo, privilegiando i rapporti tra i due diritti ultrastatali ed il diritto domestico e lasciando in ombra tanto le loro relazioni «orizzontali» quanto la loro comparazione. Questo libro, il primo dedicato alla materia, avvia una riflessione volta a colmare tale lacuna, dimostrando come la scienza giuridica italiana continui a svolgere un ruolo centrale e spesso pionieristico, con pubblicazioni monografiche e periodiche in lingua italiana e inglese, nello studio delle vicende del diritto amministrativo oltre lo Stato. Il volume si snoda intorno a tre linee direttrici principali. Propone, anzitutto, una comparazione tra alcuni elementi strutturali dei sistemi giuridici del diritto amministrativo globale e di quello europeo (parte prima). Esplora, in secondo luogo, l’insieme dei rapporti e delle interconnessioni tra i due diritti amministrativi ultrastatali, mostrando, per un verso, l’ampiezza e l’articolazione del fenomeno, per altro verso, la complessità dei problemi giuridici che si pongono (parte seconda e parte terza). Esamina, infine, le interazioni tra diritto globale e diritto europeo in vari specifici settori, quali, ad esempio, la concorrenza, gli appalti pubblici, i prodotti farmaceutici e la tutela ambientale (parte quarta): lo studio settoriale consente di osservare come le due regolazioni, in alcuni casi, stentino a coordinarsi in maniera adeguata, in altri, convergano verso obiettivi comuni, in altri casi ancora, tendano a integrarsi stabilmente e a dare luogo ad una disciplina unitaria e condivisa. I due curatori avvertono, nell’introduzione, che i contributi raccolti nel volume, lungi dal restituire un quadro completo e coerente delle trasformazioni in atto, rappresentano solo un primo tentativo di esplorazione e sistemazione di un complesso insieme di problemi giuridici. Il volume, però, disegna una mappa dettagliata dei problemi posti dalla coesistenza e dall’intreccio tra diritto amministrativo europeo e diritto amministrativo globale, individua alcune tendenze generali, propone un’agenda di ricerca, contribuisce alla ridefinizione degli strumenti giuridici utilizzati dagli studi di diritto amministrativo europeo e da quelli di diritto amministrativo globale. (Marco Macchia)

 

Pubblicata in Giornale di diritto amministrativo, n. 9/2011