Area bibliografica

I principi dell’amministrazione europea

Giacinto della Cananea, Claudio Franchini

Torino, Giappichelli, 2010

 

 

 

 

 

Scritto da due degli studiosi che più si sono dedicati, negli ultimi due decenni, alla ricostruzione dei caratteri dell’amministrazione europea e del suo diritto, questo saggio apre alla dimensione ultrastatale il “Sistema del diritto amministrativo italiano” diretto da Scoca, Roversi Monaco e Morbidelli. Sono delineati, anzitutto, i tratti originari dell’amministrazione europea, le sue profonde trasformazioni e i punti di approdo attuali. Si passa, quindi, all’esame dei principi fondamentali applicabili all’amministrazione europea, intesa, in senso ampio, come l’insieme degli apparati, anche compositi, dei quali l’Unione si serve per conseguire la propria finalità.

Sono ricostruiti, poi, i principali capitoli del diritto amministrativo europeo: dalle funzioni delle amministrazioni europee alle caratteristiche fondamentali del disegno organizzativo, alla disciplina del procedimento, al regime giuridico del personale, alla giustizia. Il capitolo conclusivo è dedicato ai rapporti tra l’amministrazione europea e quella nazionale, asse portante della complessiva costruzione del sistema amministrativo europeo.

Il volume si segnala per tre motivi principali. Anzitutto, perché il percorso di approfondimento proposto al lettore risponde tanto alle ragioni dell’indagine scientifica quanto alle esigenze della didattica. In secondo luogo, per la qualità e l’aggiornamento della trattazione, che restituisce allo stesso tempo le dinamiche storiche di formazione dell’ amministrazione europea e le novità, spesso sottovalutate, introdotte dal trattato di Lisbona. Infine, per la varietà dei materiali giuridici considerati, che spaziano dalle normative settoriali alla giurisprudenza dei giudici europei, ma includono anche le prassi amministrative e le ricostruzioni della scienza giuridica, oggetto di costante attenzione. (Edoardo Chiti)

 

Pubblicata in Giornale di diritto amministrativo, n. 1/2011